Attiva da oggi la “CASA DELLE DONNE” a Cecina

Da oggi è attiva la “Casa delle Donne” di Cecina, struttura per l’accoglienza residenziale  per donne vittime di violenza o in difficoltà, sole, gestanti e/o madri con figli minori.

La Casa delle Donne si occuperà di accompagnare la donna o il nucleo donna/minore al fine di  consentire la riattivazione o acquisizione degli strumenti necessari alla costruzione-ricostruzione di un progetto di vita improntato all’autonomia, tenendo conto conto delle esigenze, delle potenzialità e delle risorse materiali, relazionali, affettive, culturali e professionali della donna e predisponendo progetti personalizzati sulla base delle diverse peculiarità e situazioni personali delle donne accolte, finalizzati al recupero della propria identità, del proprio ruolo genitoriale o al superamento del trauma subito.

La Casa delle Donne sarà gestita dall’R.T.I. – Raggruppamento Temporaneo di Imprese –  costituito da Nuovo Futuro Cooperativa Sociale di Cecina e Arcobaleno Cooperativa Sociale di Follonica, aggiudicatari della gara indetta per la gestione della struttura.

Il ritardo nell’apertura della Casa delle Donne è stato determinato da importanti danni causati da fenomeni atmosferici imprevisti e non controllabili che hanno richiesto interventi di ripristino della struttura.