Con decreto di Direttore della Zona Bassa Val di Cecina-Val di Cornia – SdS Valli Etrusche n. 3056 del20 agosto 2021, sono state approvate due Manifestazioni di Interesse di cui la prima, rivolta a Enti del Terzo Settore (come previsto dal D. Lgs 117/2017) che abbiano tra i promotori familiari e utenti dei servizi di salute mentale adulti e come scopo sociale la promozione dei diritti, del benessere e dell’inclusione sociale di persone adulte con problemi di salute mentale Le ASSOCIAZIONI di UTENTI e FAMILIARI. La coprogettazione sarà relativa alla promozione del benessere e inclusione sociale per soggetti in carico ai servizi di Salute Mentale della Zona Valli Etrusche. I destinatari delle attività progettuali sono persone in carico all’UFSMA della Zona Valli Etrusche, ambito di Val di Cornia e Bassa Val di Cecina, ossia soggetti con disturbi psicopatologici che prevedono una presa in carico complessa, in età compresa tra 18 e 65 anni.
Gli obiettivi progettuali dovranno essere conseguiti attraverso interventi e azioni dei seguenti ambiti:
–  ambito contrasto allo stigma 
-  ambito recupero di competenze pratiche e lavorative 
-  ambito psico-educazione rivolto ai corretti stili di vita 
-  ambito utilizzo di strumenti per comunicazione a distanza, per favorire la partecipazione non necessariamente in presenza
La seconda Manifestazione di Interesse è relativa, anch’essa, a un’attività di coprogettazione di interventi e attività tesi a favorire l’integrazione partecipe dei cittadini stranieri, finalizzati alla rimozione delle disuguaglianze sostanziali collegate a differenze di lingua e di cultura che ostacolano il godimento dei diritti, la concreta fruizione dei servizi territoriali e una piena e completa vita di relazione nel contesto sociale.

Gli obiettivi progettuali dovranno essere conseguiti attraverso interventi e azioni dei seguenti ambiti:
– interventi tesi a favorire l’integrazione attiva dei cittadini stranieri e superare differenze di lingua e di cultura che possano impedire la concreta fruizione dei servizi territoriali e una piena e completa vita di relazione nel contesto sociale.
– Accesso al sistema integrato dei servizi da parte di tutti i cittadini apprendimento della lingua.
– Promozione di una cultura multietnica quale contrasto al razzismo attraverso interventi educativi svolti nelle scuole e nel territorio.
– Promozione di iniziative e di interventi volti a facilitare l’integrazione dei minori e delle famiglie di immigrati nella comunità locale
– Interventi di mediazione culturale e linguistica nei servizi socio sanitari
– Supporto al sistema educativo per la mediazione linguistica e culturale
– Attivazione di interventi di mediatori di comunità nel territorio operanti anche nei luoghi di vita e lavoro delle persone e dei gruppi
I destinatari delle attività progettuali sono cittadini stranieri e le loro famiglie presenti sul territorio delle Valli Etrusche

La scadenza per la presentazione delle disponibilità alla coprogettazione è fissata alle ore 24 del giorno 10 SETTEMBRE 2021.

Le modalità di presentazione della candidatura sono riportate nell’Avviso.

La Dichiarazione di Affidabilità è valida per entrambe le Manifestazioni di Interesse.

Dec3056_2021Manif Inter SMA STRAN 

Avviso Manifestazione d’Interesse UFSMA REV 20-8-2021

ALLEGATO_1_FAC SIMILE DOMANDA DI COPROGETTAZIONE UFSMA REV 20-8-2021

Avviso Manifestazione di Interesse cittadini stranieri REV 20-8-2021

ALLEGATO1 FAC SIMILE DOMANDA COPROGETTAZIONE STRANIERI REV 20-8-2021

ALLEGATO_2_DICHIARAZIONE AFFIDABILITÀ REV 20-8-2021