Pubblicato l’avviso per l’istruttoria pubblica rivolta ai soggetti pubblici e del privato che operano nel recupero socio lavorativo di persone svantaggiate per la co-progettazione a valere sul POR-FSE 2014 – 2020 “Asse B Inclusione sociale e lotta alla povertà” dal titolo “Servizi di Accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili

La Regione Toscana, considerata particolarmente importante l’esperienza della progettazione per l’accesso al finanziamento del Fondo Sociale Europeo – mediante l’obiettivo specifico B.1 “Inclusione attiva, anche per promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva e migliorare l’occupabilità”, ha pubblicato l’avviso per “Servizi di Accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili-seconda edizione”.
La Società della Salute Valli Etrusche indice un’istruttoria pubblica rivolta ai soggetti pubblici e del privato che operano nel recupero socio lavorativo di persone svantaggiate finalizzata ad acquisire elementi e proposte per la presentazione di progettualità, a valere sull’Avviso emesso dalla Regione Toscana finanziato dal Fondo Sociale Europeo POR 2014 – 2020 “Asse B Inclusione sociale e lotta alla povertà” dal titolo “Servizi di Accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili Seconda Edizione” sopra richiamato. Le linee di indirizzo per il processo di co-progettazione sono indicate nel Vademecum approvato con Deliberazione Giunta Regionale n. 570 del 29/05/2017, che potete scaricare di seguito, unitamente all’Avviso e alla documentazione relativa.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scade alle ore 13:00 del 23 giugno 2020

Manifestazione_FSE-2020

Allegato_1_DOMANDA

Allegato_2_AFFIDABILITÀ

Allegato_A

Allegato_B

Allegato_C

Delibera_n.570_del_29-05-2017-Allegato-A